Marino Anselmi

 
Marino Anselmi

nato nel 1939
Badia Calavena

12 Racconti

1.2 min
Il cognato del signor Anselmi inventò un modo per ovviare alla lontananza della fontana dell'acqua dalla casa...
visualizzato 7877 volte
2.5 min
Nelle campagne e in montagna si nascondevano spesso i disertori e "i cappelli di ferro", ovvero i soldati, andavano in giro a cercarli.
visualizzato 7654 volte
1.9 min
Quando si corteggiava una ragazza non c'erano molte occasioni per starle vicino se non andare a trovarla nella stalla e recitare il Rosario con tutta la sua famiglia.
visualizzato 7512 volte
6.0 min
Si giocava alla morra, si beveva un bicchiere di vino di troppo e si litigava, anche violentemente. Per questo motivo il gioco della morra fu messo fuori legge.
visualizzato 7221 volte
4.3 min
Quando era giovane, uno dei passatempi del signor Anselmi era costruire i cesti, piccoli e grandi. Un lavoro comunque difficile.
visualizzato 7088 volte
1.9 min
L'abbandono dei campi di altura, il lasciarli non coltivati non causa solo la perdita di ricchezza agroalimentare ma anche dei problemi sul territorio: frane, smottamenti, alluvioni, eccetera.
visualizzato 7340 volte
2.8 min
C'è una lunga tradizione nei cibi della provincia di verona: dalle verdure alla carne di maiale con la quale si faceva il salame e i piccoli cotechini.
visualizzato 7290 volte
1.8 min
Un tempo la tipica pasta chiamata bigoli era fatta a mano con il torcolo, col quale si potevano fare anche i maccheroni.
visualizzato 10082 volte
3.8 min
La frutta che cresce nelle zone collinari e montane, secondo il sig. Marino, è di qualità  sicuramente superiore alla frutta coltivata in pianura. Purtroppo le piccole coltivazioni montane stanno lentamente sparendo assieme ai pochi anziani che ancora le curavano.
visualizzato 10641 volte
3.3 min
Un tempo ci si ritrovava la sera a far filò in stalla. Chi lavorava costruendo cesti, gerli o attrezzi da lavoro o chi passava il tempo giocando a carte mentre le donne rammendavano o filavano la lana. La stalla era il comune luogo di ritrovo serale delle famiglie soprattutto per la temperatura confortevole.
visualizzato 9389 volte
12