A Roma

Loading video
  • raccontato da Giuseppe Russo | 1932
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 20/09/2012
Dopo sposato è venuto a Roma ed è entrato nei vigili urbani, reparto motociclisti visto che aveva la passione per la motocicletta. La prima macchina, una 600, l’ha potuta comprare solo nel 62. Ad un certo punto il padre decide di vendere dei terreni in Puglia e con quei soldi Giuseppe ha potuto comprare un appartamento a Torvaianica; era costato 3 milioni con un mutuo e per pagare le rate del mutuo, d’estate veniva affittato
visualizzato 7259

COMMENTO

0 inseriti