Il matrimonio

Loading video
  • raccontato da Biagio Nunziata | 1951
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 14/09/2012
Biagio ha conosciuto la moglie quando erano ancora ragazzi, quando lui è andato nel paese vicino dove lei abitava. Lei aveva sedici anni, lui ne aveva già ventiquattro. All’epoca fidanzarsi non era semplice: bisognava parlare col padre, e anche quando eri stato accettato, mai una volta che si potesse uscire insieme da soli. La prima volta da soli è stata la mattina dopo il matrimonio. Erano fidanzati in casa da quattro anni. All’epoca per le visite alla fidanzata c’erano addirittura i giorni stabiliti: giovedì e domenica, da passare la sera con la famiglia di lei. Per Biagio, che già lavorava a Roma in polizia, fu fatta una eccezione e andava a trovarla quando poteva andare in licenza dal servizio.
visualizzato 5474

COMMENTO

0 inseriti