La fuga dalla caserma e l'attività partigiana

Loading video
  • raccontato da Luigi Nocera | 1923
  • caricato da Redazione | 04/10/2011
Nel caotico periodo dell'occupazione nazista nel 1943, i ragazzi chaimati al servizio militare si trovarono abbandonati a se stessi dentro la caserma di Vercelli. Il signor Luigi decise di scappare e non fece mai il servizio militare. In compenso partecipò alla resistenza partigiana.
visualizzato 4608

COMMENTO

0 inseriti