La scuola

Loading video
  • raccontato da Aldo Boscaratto | 1934
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 19/09/2012
Aldo vive a Fiumicino da sempre. Quando era bambino la scuola elementare era difficoltosa, molti bambini non riuscivano a finire nemmeno la quinta elementare. I maestri erano molto severi. Avevano il grembiule; i maschi col grembiule blu e fiocco bianco. A Fiumicino non c’erano le scuole medie, bisognava andare a Ostia Lido; Aldo ha frequentato le medie a Fiumicino in una scuola privata gestita da sacerdoti molto severi che era stata appena fondata; imparavano a memoria le versioni di latino e se per caso non si riusciva ad imparare, terminato l’orario, bisognava restare a scuola a finire di imparare. Per le superiori bisognava andare a Roma col treno e alzarsi alle cinque e mezzo. Le vetture erano ancora le tradotte. D’inverno si pativa il freddo: non erano tempi di benessere e i ragazzi avevano si e no una giacca.
visualizzato 6838

COMMENTO

0 inseriti