La tubercolosi e l'avvento degli antibiotici

Loading video
Una malattia molto diffusa in Sicilia come in Italia, invalidante e in alcune casi anche mortale, era la tubercolosi che colpiva oltre il 25%, 30% della popolazione. Ciò durò fino all’avvento degli antibiotici negli anni Cinquanta. Fu infatti la penicillina a consentire la riduzione drastica del tasso di mortalità di una malattia che comunque esiste tutt’ora in Italia.

Vai a www.archiviodegliiblei.it
visualizzato 9023

COMMENTO

0 inseriti