Leone Fiorentino 4/9 – L’arresto

Loading video
  • raccontato da Fiorentino Leone | 1923
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 26/08/2011
Leone venne prima portato a Regina Coeli, poi al penitenziario di Castelfranco di Modena, poi a Verona. Qui riuscì a far avere notizie alla famiglia e a ricevere del denaro. Da Verona fu portato a Fossoli e da Fossoli, in carro bestiame, ammassati, dopo sette giorni di viaggio, ad Auschwitz. Leone ricorda i pianti dei bambini che erano atterriti.
visualizzato 6180

COMMENTO

0 inseriti