Padre e figlio

Loading video
  • raccontato da Sergio Brentel | 1937
  • caricato da Redazione | 13/08/2010
Il padre del signor Sergio progettava impianti elettrici e a volte portava suo figlio a lavoro con lui. Il piccolo Sergio rimase impressionato dal cantiere in cui si lavorava con le carriole, i badili e i muli. Gli operai non erano ben pagati e si preparavano persino il pranzo da soli.
All'epoca, siccome l'industria elettrica era considerata strategica, gli operai vennero esonerati dall'arruolamento in vista della guerra.
Dopo aver lasciato l'università  anche il signor Sergio andò a lavorare in una centrale elettrica.
visualizzato 7487

COMMENTO

0 inseriti