Sergio Brentel

 
Sergio Brentel

nato nel 1937
Bolzano

3 Racconti

4.4 min
Durante la costruzione della diga di Costabrunella, gli operai insoddisfatti delle condizioni in cui lavoravano decisero di scioperare. Era la peggior cosa che potessero fare nel periodo del fascismo. Arrivò una compagnia di carabinieri che li trasportò giù dalla montagna con un sistema insolito: usando una piccola funivia adibita solitamente al trasporto dei materiali. Il signor Sergio ricorda poi con piacere gli anni trascorsi in Enel.
visualizzato 8190 volte
3.2 min
Nel 1966 il signor Sergio fu testimone di uno straordinario avvenimento: la forte alluvione che colpì Trento e che causò molti danni. Il signor Sergio lavorò negli anni successivi alla ricostruzione degli impianti distrutti.
visualizzato 6957 volte
6.2 min
Il padre del signor Sergio progettava impianti elettrici e a volte portava suo figlio a lavoro con lui. Il piccolo Sergio rimase impressionato dal cantiere in cui si lavorava con le carriole, i badili e i muli. Gli operai non erano ben pagati e si preparavano persino il pranzo da soli. All'epoca, siccome l'industria elettrica era considerata strategica, gli operai vennero esonerati dall'arruolamento in vista della guerra. Dopo aver lasciato l'università  anche il signor Sergio andò a lavorare in una centrale elettrica.
visualizzato 6929 volte