Ricovero per anarchici

Loading video
La passione politica del padre di Cecila che condizionò la vita di tutta la sua famiglia, costretta a vivere per lunghi periodi senza di lui quando veniva arrestato, o a dividere il poco cibo che c'era con tutti i suoi compagni di partito, a cui il padre offriva sempre ospitalità e rifugio.
visualizzato 7523

COMMENTO

0 inseriti