Scappare dai rifugi antiaerei

Loading video
Durante la guerra, i bombardamenti sulla città erano talmente frequenti che per la popolazione l'allarme e la conseguente fuga nei rifugi erano diventati un' abitudine; estremamente significative le parole dello stesso Giorgio: "si era talmente abituati a vivere nel pericolo che non ci si faceva più caso".
visualizzato 8176

COMMENTO

0 inseriti