'Il vino rosso ti lascia qualcosa'

Loading video
  • raccontato da Carlo Gaggioli | 1930
  • caricato da Redazione | 02/09/2008
Carlo, poichè veterinario, veniva sempre trattato con riguardo dai contadini: per esempio, una volta che il maiale era stato macallato, a lui veniva sempre riservata una delle parti più buona della bestia. Naturalmente il tutto rigorosamente accompagnato da buon vino.
visualizzato 11403

COMMENTO

1 inseriti
Clapi35
24/09/2008 - alle ore00:14
Quanto condivido quello che racconta il simpatico veterinario! Ho lavorato per 38 anni in una grande azienda agricola di Roma, gran parte dei miei dipendenti allevavano il maiale per uso familiare e si offendevano se non gradivo un assaggio, di solito il "filetto" o la costata.
Non potevo mica offenderli!!
Clapi35