Nicola e gli americani

Loading video
  • raccontato da Nicola Romano | 1929
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 26/07/2011
All’arrivo degli americani tutti tornarono al paese. La casa era distrutta e gli erano rimasti solo i vestiti che indossavano. Un sodato americano in cambio di un elmetto pieno di fichi gli regalò una scatola di biscotti. Fu bellissimo, si mangiava da anni solo pane nero. Gli americani montarono un forno in paese e Nicola che si dava molto da fare, cominciò a lavorare al forno e finì per seguirli fino a Venafro, prima della battaglia di Cassino. Ma da Cassino tornò a casa. Di quel periodo ricorda un bombardamento fatto per errore su Venafro, un fuoco amico che aveva causato molti morti.
visualizzato 6005

COMMENTO

0 inseriti