Opzione

Loading video
  • raccontato da Fiorella Vatta | 1927
  • caricato da Provincia di Roma - Per la memoria | 24/08/2011
Hanno fatto tutti l’opzione a favore dell’Italia ma i permessi non arrivavano. Il marito ha avuto la possibilità di scappare perché era giocatore di pallacanestro: durante un incontro a Trieste non è rientrato, è rimasto nascosto due giorni in un vagone merci, poi si è presentato alla questura italiana e ha potuto raggiungere la madre che nel frattempo era arrivata a Roma.
visualizzato 6514

COMMENTO

0 inseriti